Healtcare risulta essere il settore più proficuo

Gli analisti sono in continua gara con le loro previsioni, titoli che raggiungono o non arrivano alle loro stime di previsione ma nel ramo dell’Healtcare le stime che sono state prospettate nel tempo sono sempre state più basse, infatti 62 aziende su 64 hanno sempre superato le previsioni.
Negli USA ci si avvia al termine del periodo trimestrale e secondo un primo bilancio gli utili hanno fatto registrare un +25,8%.
Calcolate che il Presidente Trump, in accordo con il Congresso ha messo in campo svariati tagli fiscali che non tutte le aziende sono riuscite ancora a mettere in pratica.
Questo significa che il prossimo trimestre si vedranno a pieno i risultati di queste riduzioni fiscali, è per questo che gli analisti nelle loro previsioni vedono possibili risultati eccezionali in confronto allo stesso periodo dell’anno scorso.
Secondo le stime di S&P Global Market Intelligence l’aggregato utile per azione dell’S&P 500 il risultati di questo trimestre di transizione sono eccezionali, secondo loro si tratta di un passo in avanti enorme ed il grosso dei guadagni deve ancora arrivare.